Sabato, 22 Settembre 2018

Nessun oggetto/i nel carrello

Arrestati nello Sciclitano due imprenditori, avevano assunto regolarmente degli africani nelle serre.

 I due noti imprenditori agricoli hanno visto arrivare 20 auto dei finanzieri nelle loro serre

alle prime luci dell’alba, agli ufficiali hanno riferito stupiti di non sapere che i lavoratori appartenevano a dei sindacati, altrimenti non li avrebbero assunti. Sale la rabbia degl’altri agricoltori della zona che si sono detti indignati per il trattamento riservato ai lavoratori africani in questione. I due giovani ragazzi africani infatti lavoravano 8 ore al giorno con pranzo e relative pause sigaretta, addirittura ricevevano trattamento previdenziale e risultavo assicurati. La magistratura ha fatto partire le indagini contro gli imprenditori con l’accusa di concorrenza sleale nei confronti dei colleghi agricoltori iblei. I due africani sono stati mandati, con il primo pullman in partenza, a Rosarno “li vi troverete meglio!” li hanno salutati i finanzieri celando a stento la commozione.

 

 

 “A.ras”

Ragusa Abbogghia.

 

Newsletter

Non fare il polentone e Iscriviti alla newsletter di Ragusa Abbogghia e rimani aggiornato su tutto quello che succede e non a Ragusa.

Non spammiamo, solo notizie di alta qualità!