Lunedì, 21 Maggio 2018

Nessun oggetto/i nel carrello

Svenimenti di massa, a Ragusa la differenziata parte con panico e ansia a mille

Ricoverati d’urgenza all’ospedale civile di Ragusa numerose persone in preda ad attacchi di panico dovuti all'ansia scaturita per la raccolta differenziata

dell’immondizia che entrerà in vigore da domani in alcune zone di Ragusa e a Marina di Ragusa.

Questo metodo di raccolta coglie alla sprovvista numerose persone che da anni abbienu tutta a ‘mmunnizza a munzieddu e che hanno ancora degli interrogativi irrisolti ‘nta testa. Ad esempio: u tovagliolu vagniatu va ‘nta l’organicu o ‘nta carta??? A buttigghia ri vitru si po mettiri nto sicciu ro vitru accussì com’è oppuri prima sa sguazzari?? E a carta ri l’etichetta?? Si ccià luari o si po lassari 'mpicata 'nta buttigghia?? A mmunnizza va misa fora cu tuttu u sicciu o sa lassari fora sulu u saccu ra plastica??.

Un altro problema non meno irrilevante è lo spazio dove posizionare questi secchi, picchì unn’è ca stamu parrannu ri ‘nsicciu sulu…. Nooooooooo!! Cca , signori miei, stamu parrannu ri CINQU siccia!! Plastica, vitru, organicu, indifferenziata e carta!! Ora ricitimi viatri ‘ncristianu ca stapa ‘nta n’appartamentu nicarieddu e nun cciava mancu ‘ntintu barcuni unni affacciarisi, tutti sti siccia unni mincia avissa ‘ntappari?!!!! E macari ammettiamo ca unu ava nu barcuni ppi mittiri  fora tutti sti siccia, ma nto mmiernu ccu tuttu u friddu ca fa unu avissa nesciri fora a futtiri ro friddu ppi ittari ‘ntintu nfazzulettu ri carta, mentri si congela, addumannanusi: ma u fazzulettu cco meccu ro nasu va nta l’organicu? O nta l’umidu? O forsi forsi va nta l’indifferenziata??

Intanto il pronto soccorso dell’ospedale si riempie di gente sempre di più, di ora in ora, e attualmente è cinu a tappu ri pirsuni in preda al panico e si distribuiscono ansiolitici a tinkitè. Tra l’altro si sono registrati anche tre casi di tentato suicidio sventati da un tempestivo intervento di alcuni operatori ecologici che hanno evitato una tragedia affermando : una vita umana vale molto di più di una raccolta differenziata e poi , tra l’altro, un cadavere nun sapissumu mancu niautri unni mittillu: nta l’organicu o nta l’indifferenziata?? Buuuuhhhhhh…

 

Questi e altri interrogativi affliggono in queste ore la provincia ca ancora nun ccià caputu na mincia.

 

Ragusa Abbogghia.

 

Newsletter

Non fare il polentone e Iscriviti alla newsletter di Ragusa Abbogghia e rimani aggiornato su tutto quello che succede e non a Ragusa.

Non spammiamo, solo notizie di alta qualità!