Venerdì, 16 Novembre 2018

Nessun oggetto/i nel carrello

LITIGANO PER CHI PAGARE AL BAR: UN FERITO GRAVE E UN RICOVERATO IN PSICHIATRIA

 

Rissa in un bar al centro di Ragusa.

Due ragusani, G.O. e F.B. , dopo aver mangiato quattro cornetti, sette macalè e dodici ciambelle, litigano per chi debba offrire la colazione.

Il dialogo tra i due, iniziato con toni pacati del tipo:

- a colazioni a offru iu Gniuà

- no no, mancu ccià pinsari Cicciu.. a offru iu..

- no ti rissi ca offru iu Gniuà!

- attorna ci tuorni?!NUN MI FARI ‘NCAZZARI CICCIU… TI RISSI CA OFFRU IU!

È degenerato in pochi minuti con toni accesi ed offese del tipo:

-  SE SULU T’AZZARDI A NESCIRI U PORTAFUOGGHIU T’AMMACCU A FUNCIA GNIUA’!”

- E SE TU T’AZZARDI A PAIARI TI RUGNU NA SCORCIA I CUODDU CA TA ‘NFILU INTRA A CASSA CU TUTTI I SODDI SPICCI!!

All’arrivo dei carabinieri i due ragusani erano già passati dalle parole ai fatti, trovando G.O. incastrato dentro la cassa, tra le monetine dei due centesimi e le banconote da cinque euro, mentre F.B ,con l’ultima scurciazza i cuoddu,  incastrava per bene il malcapitato , permettendo la corretta chiusura del cassetto della cassa e stampando lo scontrino con il totale della colazione: 35 euro e 50 centesimi.

Per tirare fuori dal cassetto G.O. sono dovuti intervenire i vigili del fuoco che hanno dovuto tagliare con un flex la cassa, tra lo sconforto del titolare del bar che urlava “OOOUUHH STATI ATTENTI A NUN TAGGHIARI MACARI I CINQUANTA EURU, BUTTANA RA MISERIA !” e il terrore di G.O. che gridava “PICCIUOTTI UOCCIU VIVU ALLUOTI MI TAGGHIATI MACARI A CICALA!”.

F.B. , invece, è stato condotto all’ospedale civile di Ragusa, nel reparto psichiatrico, dopo essere stato sedato con un puntura di valium. Rinchiuso in una stanza dalle pareti imbottite, tuttòra  non la smette di ripetere ossessivamente “a colazioni a offru iu a colazioni a offru iu a colazioni a offru iu a colazioni a offru iu!”

Antonio Peppe Castilletti

Ragusa Abbogghia.

 

Newsletter

Non fare il polentone e Iscriviti alla newsletter di Ragusa Abbogghia e rimani aggiornato su tutto quello che succede e non a Ragusa.

Non spammiamo, solo notizie di alta qualità!